Zuppa di crostacei e seppie alla bosana

Zuppa di crostacei e seppie alla bosana
Please follow and like us:
Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
Seguici su Facebook0
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YOUTUBE

Leggermente diversa dal calamaro, la seppia si distingue per il bordo appiattito e per la forma del corpo ovale e un po’ schiacciato. Al suo interno, la seppia contiene sia il noto osso di seppia che l’inchiostro nerastro. Il gusto di questo mollusco, soprattutto nel momento in cui viene acquistato fresco, è molto deciso e viene utilizzato in piatti ricchi e prelibati.

Scampi, aragosta, gamberi e seppie sono i principali e ricchi ingredienti di questa prelibata zuppa di pesce. 

Ingredienti per 4 persone

1 spicchio aglio
600 grammi aragosta
200 grammi gambero
q.b. olio di oliva extravergine
1 mazzetto prezzemolo
q.b. sale
300 grammi seppia
1 cipolla
q.b. pane casereccio
200 grammi scampo

Come preparare la zuppa di crostacei e seppie alla bosana  

1) Prepara gli ingredienti per la zuppa di crostacei. Fissa l’aragosta a un’assicella di legno (o a un mestolo) con lo spago, per evitare che in cottura si contragga e immergila in una pentola con 2 litri d’acqua bollente leggermente salata. Cuocila per 15 minuti circa, scolala riservando il brodetto, falla raffreddare, elimina la testa e tieni la polpa da parte.

2) Prepara le seppie per la zuppa di crostacei. Taglia le seppie a tocchetti, trasferiscile nel brodetto di cottura dell’aragosta e cuoci per 15 minuti. Unisci gamberi e scampetti e cuoci per altri 5 minuti, infine aggiungi la polpa di aragosta tenuta da parte e falla insaporire per 3 minuti.

3) Completa e servie la zuppa di crostacei e seppie. Trita finemente la cipolla con l’aglio e il prezzemolo e diluisci il trito con 4 cucchiai d’olio. Togli il pesce dal brodetto di cottura, ponilo in una zuppiera, distribuisci il trito di aromi, versa sopra il brodo caldo e servi la zuppa con fette di pane casereccio.

salepepe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri altre notizie? Segui altri Feed su Follow, iscriviti e seguici sui Social...!!!

Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YOUTUBE