Capriolo sbranato dai lupi alle porte di Reggio Emilia

I resti dell’animale sono stati trovati in via Genova, una laterale di via Settembrini nella zona sud della città

Capriolo sbranato dai lupi alle porte di Reggio Emilia

REGGIO EMILIA – Un capriolo sbranato dai lupi. E’ accaduto nella giornata di ieri alla prima periferia di Reggio, in via Genova, una laterale di via Settembrini ai piedi delle prime colline. Della carcassa è rimasto ben poco. Sul posto per il raccogliere i resti dell’animale gli esperti del Centro recupero fauna selvatica.