In Inglese il Rigogolo è chiamato Eurasian Golden Oriole o semplicemente Golden Oriole.

In Inglese il Rigogolo è chiamato Eurasian Golden Oriole o semplicemente Golden Oriole.
Please follow and like us:
Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
Seguici su Facebook0
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YOUTUBE

Oriole è un uccello con un bel colore del corpo. L’intensità del colore dipende principalmente dal sesso e dall’età. Il maschio ha un piumaggio di giallo brillante, ha una striscia nera intorno agli occhi e le sue ali sono nere , su cui sono visibili macchie gialle. La femmina non ha una striscia nera intorno agli occhi, il mento è bianco e le linee scure compaiono sul fondo del corpo, il becco di un rigogolo di una femmina adulta è rosa scuro. Le sue ali sono marrone scuro. In generale, il piumaggio della femmina sembra avere una tonalità più verdastra. Questa tonalità è ancora più pronunciata nel giovane individuo, il cui becco è marrone scuro. L’iride dell’occhio è rosso scuro. Il peso corporeo di Oriole è di 51-90 g, la sua lunghezza del corpo è di 22-25 cm e l’apertura alare varia da 44 a 45 cm.

Lo sai che…
C’è la convinzione che se ascolti un’intensa cantiera in luglio (e talvolta anche in agosto), significa che puoi aspettarti delle piogge entro tre giorni. Questo è pensato sulla base dell’osservazione del comportamento dell’oriole in Africa, dove la nuvolosità e le imminenti piogge le causano il suo umore primaverile, attraverso il quale l’uccello inizia a cantare intensamente.

Di tutta la famiglia, solo la specie Oriolus oriolus abita l’Europa: dalle isole britanniche a ovest al Caucaso a est e alla Scandinavia meridionale nel nord dell’Europa. La covata di Oriole si svolge anche in Asia centrale, India e Africa nord-occidentale. In Polonia, si verifica in gran numero vicino ai distretti lacustri e nella foresta di Augustów. È successo anche a osservare l’umidità nelle montagne Świętokrzyskie, ma l’altezza massima alla quale è stata vista ha raggiunto i 500 m sul livello del mare. Wilga è un uccello migratore che vola dal nostro paese verso l’Africa orientale e meridionale a cavallo tra agosto e settembre, e ritorna in aprile e maggio, allevare.

Conduce uno stile di vita solitario. I suoi habitat sono principalmente foreste decidue umide e altri stand di alberi situati vicino ai fiumi , nonché parchi in cui si trovano bacini idrici. Abita anche ai bordi delle pinete. Rimane principalmente tra le corone degli alberi, quasi mai scende direttamente sulla superficie della terra. Il nido, costruito dalla femmina al bivio dei rami, è profondo e posizionato relativamente in alto sull’albero. È costituito da foglie secche, rafia e corteccia di betulla.

A maggio e giugno, l’oriole inizia la stagione riproduttiva. La femmina e il maschio formano una coppia monogama che può colonizzare lo stesso posto per molte stagioni. Nel nido che mangia, la femmina depone da 3 a 6 uova , che alleva con il suo partner per 13-16 giorni. Quando la progenie si schiude, per i primi giorni la madre rimane sempre con lui, riscaldandoli, e il padre fornisce cibo a tutta la famiglia. Il 17 ° giorno di vita, i giovani rigioli lasciano il nido, ma rimangono vicino ad esso fino alla partenza.

Oriole si nutre solo sulle cime degli alberi . Il suo cibo è grandi insetti e le loro larve, ma anche frutti succosi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Desideri altre notizie? Segui altri Feed su Follow, iscriviti e seguici sui Social...!!!

Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
TWITTER
Visit Us
Follow Me
YOUTUBE