Veneto: modificato calendario venatorio 3 giorni per sparare ad avifauna acquatica

Il 26, 29 e 31 gennaio sarà possibile il ‘prelievo’ di specie quali Germano reale, Gallinella d’acqua, Beccaccino.

Lo ha deciso la giunta in deroga alle norme.

Deroga per tre giorni alla caccia di alcune specie: lo ha deciso oggi la giunta regionale del Veneto.
La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore regionale alla Caccia Cristiano Corazzari, la modifica al vigente calendario venatorio regionale relativamente al prelievo dell’avifauna acquatica. 
In particolare si consente il prelievo venatorio di Germano reale, Folaga, Gallinella d’acqua, Alzavola, Mestolone, Canapiglia, Porciglione, Fischione, Codone, Marzaiola, Frullino e Beccaccino nelle sole giornate del 26, 29 e 31 gennaio 2022 in tutto il territorio regionale. Art.