Terrore per due ragazze, rincorse da un branco di cinghiali

Terrore per due ragazze, rincorse da un branco di cinghiali
Please follow and like us:
Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
Seguici su Facebook0

TWITTER0

Visit Us
Follow Me

Erano a passeggio con un neonato: “Gli animali sono balzati fuori dal canneto”

di SARA MINCIARONI

Passignano (Perugia), 21 luglio 2021 – “Un branco di cinghiali è saltato fuori dal canneto. Abbiamo iniziato a correre e il più grosso, credo il maschio, ha iniziato a inseguirci. Ma c’era il gatto con noi che è schizzato via dalla paura e allora il cinghiale è andato dietro a lui”. E’ il racconto, ancora concitato per la grande paura di Alida, una ragazza di Passignano che nelle scorse ore insieme ad un’amica, Samanta, e al figlio neonato di quest’ultima, è stata protagonista di un bruttissimo incontro con i cinghiali, avvenuto in pieno centro abitato nella zona di San Donato a Passignano sul Trasimeno.

“Eravamo uscite per una passeggiata dopo cena – racconta a La Nazione la protagonista della disavventura –. Stavamo passeggiando con un bambino nel passeggino e il cane al guinzaglio. Ad un metro da noi abbiamo sentito un forte fruscìo provenire dal canneto a lato della strada. Poi abbiamo sentito chiaramente il grugnito del cinghiale, spaventate iniziamo a correre, e ci siamo accorte che a pochi metri da noi c’era praticamente un branco di cinghiali. Saranno stati una trentina tra cuccioli e adulti. Sono saltati fuori da quel fosso, probabilmente per attraversare la strada e correre sul campo dalla parte opposta, ma noi ci siamo trovate in mezzo a quel transito”.

Lo spavento è stato enorme, soprattutto quando un cinghiale, probabilmente un capobranco che le ha considerate una minaccia per i cuccioli, ha iniziato ad andare verso di loro che cercavano solo di allontanarsi e mettersi in salvo. Ma poi il grosso ungulato è stato distratto da qualcosa e, fortunatamente, è scappato via. “Noi siamo due ragazze giovani – è ancora il racconto – abbiamo corso e comunque sono sicura che se non fosse stato perché il maschio è corso dietro a quel gatto se avesse voluto ci avrebbe sicuramente raggiunte. Con una persona anziana non lo so come sarebbe andata a finire”.

Il fatto si è verificato a pochi metri da una zona residenziale, alle porte del paese di Passignano dove da tempo la popolazione ha segnalato la preoccupante presenza dei cinghiali, c’è anche un video che testimonia quanto il branco sia numeroso.

Le due giovani attaccate dal branco

Desideri altre notizie? Segui altri Feed su Follow, iscriviti e seguici sui Social...!!!

Desideri altre notizie? Segui altri feed su follow.it
Seguici su Facebook0
TWITTER0
Visit Us
Follow Me